+ 8618117273997Weixin
Inglese
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt ja 日本語
16 Sep, 2022 32 Visto Autore: Saeed, Hamza

Come utilizzare il sistema di test di sicurezza automatico per i tuoi dispositivi

A cosa serve un sistema di test di sicurezza automatico?
La tensione di tenuta (CA/CC), la resistenza di isolamento (IR), la corrente di dispersione (LLC), la resistenza di terra (GR) e la potenza possono essere testate utilizzando il Sistema di sicurezza elettrica automatico. Il test di resistenza alla tensione (CA/CC), il test di resistenza di isolamento (IR), il test di corrente di dispersione (LLC), il test di resistenza di messa a terra (GR) e il test di potenza sono stati tutti inclusi nell'LS9955/LS9956 Sistema di test di sicurezza automatico (analizzatore di sicurezza elettrica). In una linea di produzione o in un laboratorio di ricerca e sviluppo, viene utilizzato per testare la sicurezza di utensili a motore, apparecchi di illuminazione e applicazioni domestiche.

Prova di sicurezza automatica

LS9955_Sistema di test di sicurezza automatico

Standard soddisfatti dai sistemi di test di sicurezza automatici
Secondo GB4706.1, IEC/EN60335-1, UL60335, GB7000, IEC60598, GB4943, IEC60950 e GB9706.1, LS9955/LS9956 Sistema di test di sicurezza automatico è stata creata.

Specificazioni
Il dispositivo è telecomandato e ha anche il controllo del software. In esso possono essere definiti valori limite per PASS/FAIL. Tutte le impostazioni di configurazione ei risultati dei test vengono visualizzati in un ampio menu LCD. Ha un suono di avviso e una spia, modalità di test programmabile, 50 impostazioni di gruppo e otto fasi di test per gruppo. Ha anche una scarica rapida. L'LS9955 può eseguire test per la tensione di tenuta (CA/CC), la resistenza di isolamento (IR), la corrente di dispersione (LLC), la resistenza di terra (GR) e la potenza. L'LS9956 può eseguire test per la tensione di tenuta (CA/CC), la resistenza di isolamento (IR), la corrente di dispersione (LLC), la resistenza di terra (GR) e la potenza.

Che tipo di test si possono fare?
È possibile eseguire test di resistenza di isolamento, test di corrente di dispersione e test di resistenza di messa a terra sistemi automatici di test di sicurezza.

video

Test di resistenza di isolamento
Il test più comune per determinare l'affidabilità di cavi o avvolgimenti in trasformatori, quadri, motori e installazioni elettriche è il test di resistenza di isolamento, che non è il test più recente. Un test frequente effettuato su vari cavi e linee elettriche è il test di misura IR. Questo test è ampiamente utilizzato come test di produzione con resistenza di isolamento minima per ciascuna lunghezza dell'unità che è spesso richiesta dal cliente.

Che cos'è?
Il test utilizzato per valutare la resistenza complessiva tra due siti separati dall'isolamento elettrico è noto come test di resistenza di isolamento. Il test megger è un altro nome per questa procedura. Pertanto, questo test viene eseguito per accertare come funziona l'isolamento o il dielettrico per limitare il passaggio di corrente elettrica. Pertanto, i test IR sono molto utili per confermare la qualità dell'isolamento di un prodotto sia durante la produzione che durante l'uso.

Perché è necessario testare la resistenza di isolamento?
Quando una corrente elettrica viene inviata attraverso un filo conduttore alla sua destinazione, si verifica una perdita di corrente elettrica lungo il percorso per una serie di motivi. Per determinare se ci sono perdite presenti, dobbiamo condurre test di isolamento perché questa perdita potrebbe essere abbastanza dannosa. Al fine di evitare danni e danni, questo test è assolutamente necessario.

Per garantire l'affidabilità delle apparecchiature elettriche, è necessario eseguire questo test. Facendo questo test, possiamo determinare immediatamente la durata dell'isolamento e determinare se le apparecchiature elettriche sono in ottime condizioni. Quando si riparano nuove apparecchiature elettriche, è necessario eseguire anche i test di isolamento. Testando le apparecchiature elettriche, possiamo confermare che l'isolamento è funzionalmente sano.

L'idea alla base del test di resistenza dell'isolamento
Quando l'isolamento di dispositivi elettrici, parti e apparecchiature utilizzate negli impianti industriali, negli edifici e in altri ambienti si deteriora nel tempo, si verificano rischi come scosse elettriche e cortocircuiti. I tester di resistenza di isolamento portatili e i megaohmmetri sono progettati per aiutare a prevenire questi rischi.

Esiste la possibilità di un guasto a terra o di una scossa elettrica quando l'isolamento tra le parti cariche e non cariche di dispositivi e apparecchiature elettriche utilizza il tipo di costruzione. Un cortocircuito è possibile se l'isolamento tra due o più pozioni cariche si deteriora.

Test corrente di dispersione
Una tecnica di messa a terra viene in genere utilizzata nei sistemi elettrici per proteggere gli utenti dai rischi di scosse elettriche in caso di problemi di isolamento. Un'asta di messa a terra che collega lo strumento alla terra fa parte del sistema di messa a terra. La tensione sarà forzata a terra se si verifica un guasto catastrofico dell'isolamento tra una linea elettrica e componenti conduttivi. L'elettricità generata da questo evento fluirà, aprendo un interruttore o facendo saltare un fusibile per prevenire il rischio di scosse elettriche.

È ovvio che se la messa a terra o il collegamento a terra viene impedito, accidentalmente o intenzionalmente, esiste il pericolo di scosse elettriche. Se sono presenti correnti di dispersione, la probabilità di una scossa potrebbe essere maggiore di quanto si pensasse inizialmente. Un individuo che entra in contatto con un sistema senza messa a terra e contemporaneamente a terra potrebbe comunque ricevere una scossa elettrica anche in assenza di guasto dell'isolamento dovuto all'intrusione di corrente di dispersione.

Quando si tratta di applicazioni mediche, in cui un paziente potrebbe ricevere una scossa elettrica, questa è una seria preoccupazione. Se il paziente è fragile o privo di sensi o se l'elettricità arriva agli organi interni, uno shock può anche essere letale. Le apparecchiature senza messa a terra hanno due strati di isolamento per garantire la sicurezza. Poiché è improbabile che entrambi gli strati di isolamento crollino contemporaneamente in questa situazione, la sicurezza è garantita. Tuttavia, le circostanze che causano le correnti di dispersione esistono ancora e devono essere prese in considerazione.

Quindi, come è possibile eliminare la corrente di dispersione o ridurne al minimo gli effetti? Scopri la causa dopo aver misurato la corrente di dispersione. L'obiettivo del test è misurare quanta corrente permea una persona quando entra in contatto con un elemento elettrico.

Qual è il funzionamento di un test del genere?
Viene utilizzato un contatore realizzato appositamente per la misurazione delle correnti di dispersione. Il contatore è collegato in serie al collegamento di terra per misurare la corrente che scorre attraverso il dispersore. Per monitorare la corrente che scorre verso il lato neutro della linea elettrica per le apparecchiature di elaborazione dati, viene aperto il collegamento a terra. Il contatore può anche essere collegato a terra e alle uscite di alimentazione. Le connessioni neutre e la linea CA vengono commutate e gli interruttori di alimentazione vengono accesi e spenti mentre viene osservata la corrente. Dopo che il sistema si è riscaldato alla normale temperatura di esercizio, viene eseguito il test.

L'obiettivo è determinare e misurare la corrente di dispersione nel caso peggiore. Il contatore viene sostituito con una rete composta da un resistore o da un gruppo di resistori e condensatori per correnti di dispersione molto piccole. Viene quindi utilizzato un voltmetro CA per misurare la caduta di tensione nella rete. Attaccare il misuratore tra qualsiasi parte conduttiva tangibile e la terra consente di determinare se l'apparecchiatura è a doppio isolamento o non collegata a terra. Viene misurata la corrente che fluisce da una lamina di rame con una dimensione particolare posta su un alloggiamento non conduttivo a terra.

Vantaggi della misurazione della corrente di dispersione
I vantaggi includono il fatto che quando il dispositivo di test non è in uso, la sua polarità non deve essere invertita. C'è anche un basso stress a causa dell'elevata corrente di commutazione. La corrente di dispersione può essere un sintomo dell'inefficacia dell'isolamento dei conduttori di copertura. Con l'uso di una pinza per corrente di dispersione a bassa corrente, è possibile identificare la fonte della corrente di dispersione e interpretare i risultati sistematici come richiesto. Ciò consente di riallocare i carichi in modo più imparziale nel sistema secondo necessità.

Test di resistenza di terra
La resistenza di terra è il termine usato per descrivere la resistenza che esiste tra un elettrodo di messa a terra e la terra. In termini più tecnici, la resistenza di terra è la somma delle resistenze della terra, del conduttore di terra e delle resistenze nei loro punti di contatto.

Caratteristiche
Poiché la terra funziona come un elettrolita, esibisce un'azione polarizzante, che impedisce una misurazione corretta facendo sì che una corrente CC produca forza elettromotrice nella direzione opposta. Quindi, per misurare la resistenza di terra, viene generalmente utilizzata un'onda quadra o un'onda sinusoidale con una frequenza da diverse centinaia di hertz a 1 kHz.

La resistenza tra un elettrodo di messa a terra e la terra è nota come resistenza di terra. Senza mettere l'elettrodo nel terreno, non può essere misurato. La terra ha una resistività relativamente bassa, quindi c'è una caduta di tensione vicino all'elettrodo da cui scorre la corrente della misurazione. Pertanto, è necessario tornare indietro di circa 10 metri per misurare con precisione il valore di resistenza di ciascun elettrodo di messa a terra (l'elettrodo E, l'elettrodo S [P] e l'elettrodo H [C]).

Disturbi come il potenziale di terra e gli impatti degli elettrodi di messa a terra supplementari possono interferire con la misurazione della resistenza di terra. Il segnale misurato dal tester della resistenza di terra si sovrappone al potenziale di terra a causa della corrente di dispersione dai dispositivi collegati all'elettrodo di messa a terra, che influisce sui valori misurati. La corrente di misurazione diminuirà anche se gli elettrodi di messa a terra ausiliari hanno un'elevata resistenza di terra, rendendo il test più vulnerabile a disturbi come il potenziale di terra.

Principio di misurazione
Un amperometro viene utilizzato per misurare la quantità di corrente CA I che scorre dopo aver applicato una tensione da una fonte di alimentazione CA tra gli elettrodi H (C) ed E. Inoltre, viene utilizzato un voltmetro CA per misurare la tensione V che si sviluppa quando la corrente I scorre tra gli elettrodi S (P) ed E.

La corrente osservata I e la tensione V vengono quindi utilizzate per calcolare la resistenza di terra RX dell'elettrodo E. Non è possibile misurare con precisione la tensione tra gli elettrodi H (C) ed E e la tensione tra gli elettrodi H (C) e S (P).

FAQ
Quanti tipi di test di resistenza dell'isolamento esistono?
Un misuratore megger o mega-ohm può eseguire tre diversi tipi di test di resistenza di isolamento, come i seguenti.
Test di lettura a breve o spot: semplicemente collegando un dispositivo Megger attraverso l'isolamento che deve essere testato, è possibile eseguire facilmente questo tipo di test di resistenza dell'isolamento. Successivamente, viene utilizzato per un breve lasso di tempo, di solito 60 secondi. È fondamentale tenere presente che le condizioni di umidità, temperatura e isolamento influiscono sulla lettura durante il test.

Metodo di resistenza al tempo
Metodo di resistenza al tempo
Questo tipo di metodologia di test in genere fornisce dati conclusivi privi di risultati di test precedenti. Contrariamente all'isolamento contaminato, questo test si basa principalmente su un buon effetto di assorbimento dell'isolamento. Uno strumento come un Megger eseguirà misurazioni precise e diritte a intervalli regolari durante questo test di isolamento e registrerà eventuali variazioni. Se l'isolamento è sano, questo tipo di test di resistenza nel tempo deve rivelare un aumento consistente della resistenza per un periodo di tempo predeterminato.

Rapporto di assorbimento dielettrico
Questo rapporto di due letture della resistenza nel tempo è molto utile per la memorizzazione dei dati relativi all'isolamento. Un gadget Megger renderà questo test facile e fornirà i migliori risultati perché, ad esempio, una lettura di un minuto può essere divisa per una lettura di 30 secondi. Questo dispositivo può quindi funzionare per un minuto, ma consente anche di registrare misurazioni ogni 30 secondi e ogni minuto.

Dove possono essere utilizzati i test di resistenza dell'isolamento?
Di seguito sono riportati alcuni usi per le prove di resistenza dell'isolamento.
• Questo test viene eseguito per prevenire rischi quali cortocircuiti e scosse elettriche causati dal degrado dell'isolamento in dispositivi elettrici, apparecchiature e parti utilizzate negli impianti industriali e negli edifici per lunghi periodi di utilizzo.
• L'intera resistenza tra due punti qualsiasi separati dall'isolamento elettrico viene misurata utilizzando il test IR.

In che caso un test di tenuta può essere fallito?
La causa più frequente per cui le apparecchiature sembrano non superare un test di tenuta è l'adozione di un limite improprio. La 5a edizione del Codice di condotta IET ha abbassato la soglia per il test di tenuta a 5 mA per tutte le apparecchiature di Classe I e Classe II. Sulla base delle precedenti iterazioni del Codice di condotta IET, la maggior parte delle apparecchiature di prova è preimpostata sui limiti delle perdite precedenti. Per evitare guasti inutili alle apparecchiature, potrebbe essere necessaria l'interpretazione manuale del risultato del test se lo strumento di test non può essere riprogrammato con la restrizione di 5 mA. Le letture di dispersione di 5 mA o meno devono essere considerate come passeggere.

Lisun Instruments Limited è stata trovata da LISUN GROUP nel 2003. Il sistema di qualità LISUN è stato rigorosamente certificato da ISO9001: 2015. In quanto membri CIE, i prodotti LISUN sono progettati in base a CIE, IEC e altri standard internazionali o nazionali. Tutti i prodotti hanno superato il certificato CE e sono stati autenticati dal laboratorio di terze parti.

I nostri prodotti principali sono GoniofotometroSfera IntegrativaSpettroradiometroGeneratore di sovratensioniPistole simulatore ESDRicevitore EMIApparecchiatura di collaudo EMCTester di sicurezza elettricaCamera ambientaleCamera TemperaturaCamera climaticaCamera TermaleTest di nebbia salinaCamera di prova della polvereTest impermeabileProva RoHS (EDXRF)Test del filo incandescente e Test della fiamma dell'ago.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di supporto.
Dipartimento tecnico:  [email protected] , Cella / WhatsApp: +8615317907381
Dipartimento vendite:  [email protected] , Cella / WhatsApp: +8618117273997

tag:

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *