+ 8618117273997Weixin
Inglese
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt ja 日本語
21 Sep, 2022 21 Visto Autore: Saeed, Hamza

In che modo il generatore di onde ad anello di LISUN (RWG61000-12) può essere utilizzato nel modo più efficace

Durante la progettazione del Generatore di test ad onda ad anello. Questo dispositivo viene utilizzato per simulare una rete elettrica, fornire alimentazione a carichi reattivi e regolare gli interruttori di linea. Un generatore di onde ad anello rileva anche gli anelli delle apparecchiature terminali dei cavi a bassa tensione generati da disconnessioni del circuito di alimentazione, guasti di isolamento e fulmini. I display LCD sui prodotti della serie RWG61000-12 sono disponibili in cinese e inglese. Questo articolo è una spiegazione dettagliata di cos'è il generatore di onde ad anello di LISUN, del suo funzionamento e delle sue funzionalità, oltre a un breve resoconto sull'esecuzione di diversi test che lo utilizzano.

Generatore di onde ad anello | RWG61000-12|
A generatore di onde ad anello offre soluzioni combinate o a funzione singola di fascia alta conformi agli standard nazionali, internazionali e del produttore come IEC/EN 61000-4-12 e ANSI C62.41 e 45 per la replica degli impulsi Ring Wave per i test di immunità. Il gadget, uno dei pezzi tecnologici distintivi di LISUN, viene utilizzato per simulare una rete elettrica, fornire energia a carichi reattivi, azionare linee di controllo e rilevare onde ad anello in apparecchiature terminali di cavi a bassa tensione causate da guasti elettrici, guasti di isolamento e fulmini. I display LCD sui prodotti della serie RWG61000-12 sono disponibili in cinese e inglese.

Generatore di onde ad anello RWG61000 12 AL

Generatore di onde ad anello RWG61000 12 AL

L'onda ad anello è un transitorio oscillante che si sviluppa nei cavi a bassa tensione a seguito di commutazione di carichi reattivi, guasti e rottura dell'isolamento nei circuiti di alimentazione o illuminazione, nonché commutazione di reti elettriche. I generatori di onde ad anello richiesti per il test di immunità EN/IEC 61000-4-12 sono tenuti in magazzino e sono disponibili per il noleggio o l'acquisto presso l'EMC Shop.

Dettagli del prodotto
La gamma di tensione di uscita del generatore di onde ad anello Il modello ad anello RWG61000-12 va da 0 a 4 KV. Con un limite di 0.5 s e 20%, le sue onde di tensione/corrente sono essenzialmente onde di tensione a circuito aperto. Il fronte d'onda di una corrente di cortocircuito è di un secondo. La frequenza di oscillazione del gadget è 100 kHz + 10%. Inoltre, potrebbe avere una polarità positiva/negativa positiva, negativa o automatica. Lo sfasamento è asincrono o sincronizzato con un angolo compreso tra 0° e 360°. L'impedenza di uscita dell'RWG61000-12 è 12 o 30. È inclusa una rete di accoppiamento/disaccoppiamento del dispositivo (CDN) da 16 A monofase.

Ultimo ma non meno importante, funziona su AC220V (opzione 110V) 10%, 50/60Hz. Le misure D*W*H del dispositivo sono 44*45*35 cm e il suo peso lordo è di circa 28 kg. Il fatto che sia dotato anche di uno schermo tattile LCD super grande e di Windows CE integrato è un punto cruciale da ricordare. Il generatore comprende anche una rete di formazione di impulsi, un interruttore ad alta tensione/alta corrente, un condensatore di accumulo di energia, un alimentatore ad alta tensione regolato elettronicamente e un'unità di controllo e monitoraggio.

L'interfaccia utente e l'unità di visualizzazione del Anello Wave Generator sono controllati da un microprocessore per comodità. Il microprocessore consente all'utente di eseguire routine di test comuni o una sequenza di test che è stata "specificata dall'utente". Il codificatore rotante consente una semplice regolazione delle impostazioni di test, che vengono visualizzate sul display integrato. Durante l'esecuzione del test, è possibile stampare un riepilogo dei parametri del test utilizzando un'interfaccia parallela convenzionale.

Inoltre, utilizzando l'interfaccia ottica separata, tutte le operazioni del generatore, inclusa la configurazione della rete di accoppiamento/disaccoppiamento integrata, possono essere controllate da computer. Il pacchetto software I consente il controllo remoto completo del generatore di test, nonché la registrazione e l'analisi dei risultati dei test. Il generatore eccelle per le sue dimensioni ridotte, il funzionamento semplice e la precisione dei risultati dei test.

Procedura di prova
I circuiti di tensione vengono prima alimentati con le tensioni nominali più elevate specificate. La lunghezza del cavo di collegamento è fissata a 1 m. Successivamente, viene eseguita una lettura ad alta risoluzione dei registri SUM attivi e reattivi. Le letture sono richieste successivamente per la valutazione Pass/Fail.

La forma d'onda della tensione CA fondamentale ad angoli di fase di 0°, 90°, 180° e 270° deve essere utilizzata in tutti i test successivi insieme ai transitori (la nostra onda ad anello). Ad ogni angolo di fase designato, devono essere applicati cinque transitori positivi e cinque negativi alla velocità di uno al minuto. Pertanto, il completamento di ciascuno dei seguenti test richiederà 40 minuti. Per un collegamento diretto, trifase, contatore a quattro fili, vengono fornite le prove.

Test dei principali terminali di misura
L'impedenza del generatore è impostata su 12. Dopodiché, viene condotto un test di 4 kV tra ciascuna linea, compreso il neutro, e la terra. Chiudiamo il relè di disconnessione e rimuoviamo i terminali di alimentazione. 160 minuti in totale, escluse le modifiche al cablaggio.
Inoltre stiamo attualmente valutando ogni linea verso linea e ogni linea verso il neutro con 12 e 2 kV in modalità differenziale. Significa:

L1 contro L2, L1 contro L3 e L1 contro N
L2 contro L3, L2 contro N e L3 contro N

Questo set coprirà tutti gli scenari per il nostro misuratore trifase a quattro fili perché stiamo testando con entrambe le polarità. Ci sono 240 minuti totali, esclusa la sostituzione del cablaggio.

Porte di segnale HLV
Hazardous Live Voltage è l'abbreviazione. Queste tensioni superano 33 V RMS secondo IEC 62052-31. I terminali per il controllo del relè esterno sono un esempio di circuito di ingresso o uscita ausiliario. È necessario essere certi dei valori nominali dei terminali di tensione prima di eseguire i test. Le prove devono essere condotte utilizzando 12 e 2 kV tra ciascuna linea e la terra. Deve inoltre essere condotto utilizzando la linea tra le linee con 12 e 1 kV in modalità differenziale. Solo la modalità differenziale viene utilizzata per testare connessioni a potenziale zero.

Generatore di onde ad anello

RWG61000-12 Generatore di onde ad anello

Porte segnale ELV
La bassissima tensione è indicata come ELV. Questi sono i terminali di circuiti con ingresso o uscita ausiliario, comunicazione dati e altri circuiti con tensioni inferiori a 33 V RMS. Il test di modo comune viene eseguito utilizzando 30 e 0.5 kV. Il termine "modo comune" si riferisce all'accoppiamento sincrono a ogni linea e al suolo.

La costruzione di due gruppi di segnali è la seguente:

  1. Tutti i terminali di comunicazione sono collegati contemporaneamente
  2. Tutte le porte di segnale sono collegate simultaneamente per un totale di 80 minuti, esclusa la modifica del cablaggio.

Valutazione Pass/Fail
È consentito che le funzionalità primarie si deteriorino temporaneamente o smettano di funzionare durante il test:

  1. Registrazione dell'energia: il valore dei registri dell'energia non può variare durante il test o subito dopo di oltre il valore di variazione critica. In qualsiasi momento durante il test, secondo alcuni esperti è impraticabile. Dopotutto, le prove sono terminate, è sufficiente controllare i registri. Il monitoraggio continuo del display di indicazione durante l'intera prova non è sempre possibile per le prove degli impatti di grandezze di influenze esterne o disturbi. Quando vi è un ragionevole dubbio che il display di indicazione dell'EUT possa essere suscettibile di una certa quantità di influenza, è sufficiente monitorare il display di indicazione in tali circostanze. L'esperienza del laboratorio di prova viene utilizzata per determinare queste circostanze. Quindi leggere i registri di somma e confrontare la modifica con il valore di modifica cruciale per la valutazione.
  2. Display di indicazione: durante il test è consentito il degrado della qualità del display (colore, luminosità, contrasto, nitidezza, geometria, ecc.). L'indicazione del contenuto dei registri energetici può diventare illeggibile durante tutta la prova; non c'è niente da fare per la valutazione.
  3. Interruttori di alimentazione e controllo del carico: durante il test, l'interruttore non deve funzionare in modo imprevisto.
    È possibile esaminare il file di registro per il funzionamento del relè durante il periodo di test, oppure è possibile ascoltare il relè per emettere il suono di commutazione consueto per diverse ore. È consentito che funzioni aggiuntive del misuratore coperte da questo documento si deteriorino o scompaiano temporaneamente durante il test, incluso il software incorporato che si ripristina automaticamente (firmware).

Il contatore non deve presentare segni di danneggiamento e deve funzionare con un errore percentuale aggiuntivo che non ecceda i limiti previsti dalle relative norme dei requisiti particolari (classe di precisione) dopo la prova, una volta eliminata la perturbazione e soddisfatte le condizioni di prova di riferimento restaurato.

Senza alcun intervento da parte dell'operatore e senza interrompere l'alimentazione di rete o ausiliaria, tutte le funzioni del contatore oggetto del presente documento devono essere ripristinate. Ciò significa che prima di spegnere la stazione del generatore di onde ad anello, è necessario eseguire lì i test di funzionamento. È positivo che l'IEC faccia questa affermazione finale.

Test dell'onda ad anello degli RCCB
Gli interruttori automatici a corrente residua (RCCB) possono essere testati utilizzando il generatore di onde ad anello IPG 612T in conformità con IEC 1008. Durante questo test, ogni percorso di corrente dell'RCCB viene caricato con una corrente d'onda ad anello. Un valore di corrente di picco di 250 A non attiva necessariamente l'RCCB. Per monitorare la corrente di uscita, questa opzione prevede anche la modifica del generatore e l'aggiunta di un ulteriore resistore di osservazione della corrente (vedere la figura 1). 1008T può essere modificato come segue:

  1. Il terminale COM è collegato in cortocircuito al terminale GND
  2. Una resistenza di sorveglianza della corrente Rm = 2 MW è collegata in serie al terminale COM per monitorare la corrente di uscita.

Collegando lo SHUNT appositamente realizzato ai terminali di uscita si abilitano le modifiche 1 e 2. I terminali di terra di protezione dell'RCCB devono essere collegati al terminale COM'. Vedere Opzioni per ulteriori accessori.

Ring Wave Test di RCCB con copertura del test di sicurezza
Gli interruttori automatici a corrente residua (RCCB) possono essere testati utilizzando il generatore di onde ad anello IPG 612T in conformità con IEC 1008. Durante questo test, ogni percorso di corrente dell'RCCB viene caricato con una corrente d'onda ad anello. L'interruttore differenziale non può essere attivato fino a valori di corrente di picco di 250 A. Per monitorare la corrente di uscita, questa opzione prevede anche la modifica del generatore di onde ad anello e aggiungendo un ulteriore resistore di osservazione della corrente.

Il terminale COM è collegato a GND nel passaggio uno.

  1. Un resistore di visualizzazione della corrente Rm = 2 MW è collegato tra l'oggetto di test e il terminale COM/GND per osservare la corrente di uscita.
  2. HV-1 e HV-2, due uscite ad alta tensione, sono fissate al coperchio del test di sicurezza.
  3. Per alimentare l'elemento di prova, il coperchio di prova di sicurezza è dotato di un trasformatore di isolamento con un filtro EMI.
  4. Il circuito di interblocco di sicurezza del generatore è collegato all'interruttore di fine corsa sul coperchio di prova di sicurezza. Il generatore di onde circolari si spegne quando si rimuove il coperchio di prova di sicurezza.

FAQ
Qual è l'uso di base del generatore di onde ad anello di LISUN?
Questo dispositivo rileva l'onda ad anello delle apparecchiature terminali dei cavi a bassa tensione causata dalla disconnessione del circuito di alimentazione, da un guasto, da un guasto dell'isolamento o da un fulmine. Viene anche utilizzato per la rete elettrica simulativa, l'alimentazione del carico reattivo e l'interruttore della linea di controllo.

Quali sono alcuni dei componenti principali del generatore di onde ad anello?
generatore di onde ad anello è costituito da una rete a formazione di impulsi, un interruttore alta tensione/alta corrente, un condensatore di accumulo di energia, un condensatore di accumulo di energia con regolazione elettronica e un'unità di controllo e monitoraggio. Con il generatore di onde circolari è inclusa anche una rete di accoppiamento/disaccoppiamento (CDN) per linee di alimentazione monofase. Un'interfaccia ottica incorporata controlla le reti esterne di accoppiamento/disaccoppiamento per linee di alimentazione trifase.

Lisun Instruments Limited è stata trovata da LISUN GROUP nel 2003. Il sistema di qualità LISUN è stato rigorosamente certificato da ISO9001: 2015. In quanto membri CIE, i prodotti LISUN sono progettati in base a CIE, IEC e altri standard internazionali o nazionali. Tutti i prodotti hanno superato il certificato CE e sono stati autenticati dal laboratorio di terze parti.

I nostri prodotti principali sono GoniofotometroSfera IntegrativaSpettroradiometroGeneratore di sovratensioniPistole simulatore ESDRicevitore EMIApparecchiatura di collaudo EMCTester di sicurezza elettricaCamera ambientaleCamera TemperaturaCamera climaticaCamera TermaleTest di nebbia salinaCamera di prova della polvereTest impermeabileProva RoHS (EDXRF)Test del filo incandescente e Test della fiamma dell'ago.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di supporto.
Dipartimento tecnico:  [email protected] , Cella / WhatsApp: +8615317907381
Dipartimento vendite:  [email protected] , Cella / WhatsApp: +8618117273997

tag:

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *