+ 8618917996096Weixin
Inglese
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt ja 日本語
07 gennaio, 2017 1044 Visto

Requisiti dei parametri per lampade standard qualificate e come giudicare lampade e lanterne

1. L'intervallo di tolleranza consentito di sorgente di luce standard i risultati della calibrazione e del nuovo test sono i seguenti:

Coordinate di cromaticità X, Y: ± 0.0008
Temperatura colore: ± 10 K.
Flusso luminoso: ± 5 ‰

SLS-50W_Lampada standard

SLS-50W_Lampada standard

2. La gamma di tolleranza consentita per la sorgente di luce / apparecchi di contrasto contrasta nuovamente i risultati come segue:

Coordinate di cromaticità X, Y: ± 0.0050
Alta temperatura di colore: ± 150 K.
Bassa temperatura di colore: ± 100 K.
Flusso luminoso: ± 3%
 
Descrizione: La sorgente luminosa a contrasto significa verificare se la sorgente luminosa testata ha una certa tolleranza dei dati causata o meno dall'ambiente attuale. Dopo aver testato nuovamente la sorgente di luce testata, confrontiamo entrambi i risultati del test e vediamo se l'attuale risultato del test ha tolleranza o meno. Tramite la sorgente luminosa a contrasto dell'applicazione, è possibile eseguire una conferma della tolleranza in modo rapido ed efficace, ma può anche ridurre la possibilità della sorgente luminosa a contrasto di aumentare la durata della vita.
 
3. I parametri principali per giudicare la sorgente luminosa e i luminari:
1) Indice di resa cromatica (CRI):
Per lampadine a LED, rispetto a Incandescent Ra = 100, CFL Ra = 80:
Ra≥75 è il CRI migliore.

Quando Ra è tra 62 ~ 65 è il caso comune.

2) Power Factor (PF) (il requisito Energy Star):
< 5W, nessun requisito
> 5W, richiede PF > 0.7

3) Potenza:
Valore nominale ± 10%

4) Flusso luminoso:
Il tallone della lampada a LED soddisfa i requisiti di 100 ~ 120lm / W è migliore.

5) Efficienza luminosa
< 55lm / w: Scarso
55 ~ 70 lm / w: comune
> 70 lm / w: buono

6) SDCM
Moduli LED: la differenza di colore deve soddisfare ≤7SDCM

4. Informazioni sulla calibrazione della sorgente luminosa e della lampada misurata (prodotti SSL), la US Energy Star IESNA-LM-79 norme specificate nella sezione 9.1.2. I requisiti specifici sono i seguenti:

1) Le lampade standard per il flusso radiante spettrale totale sono normalmente lampade a incandescenza alogene al quarzo che hanno uno spettro a banda larga per calibrare spettroradiometro per l'intera regione visibile. Per la geometria 2π, sono richieste lampade standard con distribuzione diretta. Ad esempio, una lampada alogena al quarzo con un riflettore che fornisce distribuzioni di intensità appropriate può essere utilizzata come fonte standard di riferimento. Per la geometria 4π, ​​si usano comunemente lampade standard con distribuzioni di intensità omnidirezionale, ma possono anche essere necessarie lampade standard con distribuzioni di intensità in avanti. Si noti che l'emissione di luce delle lampade a incandescenza standard cambia se viene modificata la loro posizione di combustione.

2) Va notato che sfere di integrazione non hanno una reattività perfettamente uniforme sulle loro superfici interne a sfera. La reattività della sfera tende ad essere leggermente più bassa per la metà inferiore della sfera a causa della contaminazione causata dalla caduta di polvere, e anche attorno alle cuciture della sfera dove esistono piccoli spazi. Pertanto, se una sfera (geometria 4p) viene calibrata con una lampada standard omnidirezionale e misura un prodotto SSL con distribuzioni di intensità verso il basso, il flusso luminoso tende a essere misurato leggermente più basso di quello che è. Questo errore tende ad essere più evidente per le sorgenti luminose con distribuzioni a fascio stretto. L'entità degli errori dipende dal modo in cui la sfera viene progettata e mantenuta e verrà annullata se le distribuzioni dell'intensità angolare della lampada standard e dei prodotti SSL di prova sono le stesse.

3) Per garantire che questo errore non sia significativo, è possibile preparare e scegliere lampade standard con diverse distribuzioni di intensità (omnidirezione, verso il basso / ampio, verso il basso / stretto) per il tipo di prodotti SSL da misurare. Oppure, se si utilizzano solo lampade standard omnidirezionali, è necessario stabilire e applicare i fattori di correzione quando vengono misurati prodotti SSL con distribuzioni di intensità diverse. Tali fattori di correzione possono essere stabiliti misurando lampade o prodotti SSL con diverse distribuzioni di intensità calibrate per il flusso luminoso totale usando altri mezzi accurati (ad esempio, calibrazione riconducibile all'istituto nazionale di misurazione (NMI) o utilizzando un ben progettato goniofotometro).

Lisun Instruments Limited è stata trovata da LISUN GROUP nel 2003. Il sistema di qualità LISUN è stato rigorosamente certificato da ISO9001: 2015. In quanto membri CIE, i prodotti LISUN sono progettati in base a CIE, IEC e altri standard internazionali o nazionali. Tutti i prodotti hanno superato il certificato CE e sono stati autenticati dal laboratorio di terze parti.

I nostri prodotti principali sono Goniofotometro, Generatore di sovratensioni, Sistemi di prova EMCSimulatore ESD, Ricevitore test EMI, Tester di sicurezza elettrica, Sfera Integrativa, Camera Temperatura, Test di nebbia salina, Camera Test ambientaleStrumenti di prova a LED, Strumenti di prova CFL, Spettroradiometro, Apparecchiatura di collaudo impermeabile, Test di spina e interruttore, Alimentatore CA e CC.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di supporto.
Dipartimento tecnico:
[email protected], Cell / WhatsApp: +8615317907381
Dipartimento vendite:
[email protected], Cell / WhatsApp: +8618917996096

tag:

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *