+ 8618117273997Weixin
Inglese
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt ja 日本語
02 apr, 2024 90 Visto Autore: Cherry Shen

Test di resistenza alla tensione (test di resistenza alla tensione dielettrica): principi, scopi e applicazioni

Il principio del test di tensione di tenuta:

Resistere al test di tensione, viene anche chiamato prova di tenuta alla tensione dielettrica, è un metodo di prova per misurare le prestazioni di conduzione di un dispositivo e la sua resistenza ai danni da carica ad alta tensione, utilizzato principalmente per rilevare la sicurezza elettrica. Può essere utilizzato sia per prodotti a circuito regolare che per prototipi per nuovi sviluppi, fornendo garanzia per un ulteriore utilizzo sicuro. Il test di resistenza alla tensione utilizza impulsi ad alta tensione per testare le prestazioni di isolamento del sistema testato per verificare se si verificheranno cortocircuiti o sovraccarichi. Le impostazioni delle condizioni di test influenzeranno direttamente l'accuratezza e l'affidabilità dei risultati del test. Pertanto, prima del test, i parametri devono essere studiati e calcolati attentamente per garantire l'accuratezza del test.

A cosa serve il test hipot?

Il test Hipot è un test non distruttivo utilizzato per verificare la capacità di isolamento dei prodotti testati in un ambiente ad alta tensione istantanea. Questo test richiede il mantenimento di un certo grado di alta tensione per un tempo fisso al fine di garantire prestazioni di isolamento forti ed efficaci delle apparecchiature testate. Oltretutto, prova di tensione di tenuta può anche rilevare alcuni difetti nel processo di fabbricazione dello strumento, come distanza di dispersione e distanza elettrica insufficienti, ecc. Il test di resistenza alla tensione è un test importante che può determinare in modo rapido e accurato la capacità dell'apparecchiatura testata rispetto all'alta tensione istantanea al fine di garantire la sicurezza e l'affidabilità delle apparecchiature testate.

Con lo sviluppo della scienza e della tecnologia, i nuovi tester di tensione di resistenza hanno abbastanza tensione di sorgente e velocità di regolazione del carico, quindi i tester di tensione di resistenza con capacità di 500 VA sono stati eliminati dai nuovi standard di sicurezza. Inoltre, ciò ha portato minacce alle operazioni degli operatori, in base a diversi requisiti di test e grandi quantità di processi di test resistere alle apparecchiature di prova della tensione richiede prestazioni più elevate e i tester basati su trasformatore e regolatore di tensione non sono più applicabili.

Ora, i nuovi tester di tensione di resistenza possono essere divisi in due tipi: uno è composto da un computer a chip singolo come nucleo, forme d'onda di controllo digitale combinate con un amplificatore di potenza lineare; l'altro tipo è composto da un core del computer a chip singolo e da un generatore di impulsi SPWM (modulatore di larghezza di impulso sinusoidale), combinato con un amplificatore di potenza a impulsi IGBT (transistor bipolare a gate isolato), che gli conferisce capacità di test più potenti. Non solo soddisfa i requisiti di diversi standard e grandi quantità di processi di test, ma è anche in grado di rilevare meglio potenziali problemi delle prestazioni di isolamento degli articoli testati, come arco elettrico, dispersione superficiale e scarica elettrica. Pertanto, la nuova generazione di resistere al tester di tensioneSi stanno rapidamente diffondendo, migliorando continuamente le prestazioni di sicurezza delle apparecchiature elettroniche.

WB2671B Test di tensione di tenuta AC / DC

WB2671B Test di tensione di tenuta AC / DC

Le resistere alle apparecchiature di prova della tensione ha una struttura complessa e la sua affidabilità e capacità anti-interferenza dipendono dal design e dalla qualità dei componenti elettronici. Ha una forma d'onda distorsione piccola, una frequenza di uscita variabile (50/60 Hz), un ampio intervallo di regolazione della tensione di uscita e un'elevata precisione di controllo, può produrre una tensione di uscita stabile all'interno dell'intervallo di potenza, non influenzata dalla variazione del carico e può raggiungere una potenza di uscita di 500 W. Inoltre, questo strumento può anche ottenere una protezione automatica e può comunque funzionare in sicurezza anche in assenza di tensione in uscita, il che può aiutare a rilevare potenziali problemi delle prestazioni di isolamento degli articoli testati come arco, dispersione e scarica.

Inoltre, resistere al tester di tensione può soddisfare vari requisiti standard attraverso il software, come tensione di aumento, tensione temporizzata, tensione di velocità costante, ecc., e può anche condurre analisi del punto di guasto, con protezione da guasto e visualizzazione della corrente di dispersione ad alta risoluzione del display, che è particolarmente adatto per testare apparecchi o componenti elettrici con standard elevati. Inoltre, è stabile durante il funzionamento, può essere collegato in rete con i computer, realizzando così test statistici e lavori di smistamento e può testare continuamente gli articoli testati.

Le resistere alle apparecchiature di prova della tensione è un'importante apparecchiatura di prova elettronica, composta principalmente da alimentatore ad alta tensione CA (CC), controller del timer, circuito di prova, circuito di visualizzazione e circuito di allarme, ecc. Il principio di funzionamento di questa apparecchiatura è misurare la corrente di dispersione dell'oggetto testato strumento emettendo il test ad alta tensione e confrontandolo con la corrente di valutazione preimpostata. Se la corrente di dispersione rilevata è inferiore al valore predeterminato, lo strumento viene testato correttamente; mentre se la corrente di dispersione rilevata è maggiore della corrente di valutazione preimpostata, la tensione di prova verrà interrotta istantaneamente, accompagnata da un allarme acustico e luminoso, e infine determinerà la resistenza della tensione di resistenza dello strumento testato. Le specifiche tecniche di questa apparecchiatura includono principalmente la tensione di uscita e la corrente di interruzione preimpostata, mentre il tester di tensione di tenuta di tipo indicatore analogico è generalmente caratterizzato dalla sua grandezza di tensione sotto forma di errore consentito.

tag:

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

=