+ 8618917996096Weixin
Inglese
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt ja 日本語
15 lug, 2020 1009 Visto

Norme pertinenti per i test EMC dell'elettronica automobilistica

Disturbi elettrici e di radiofrequenza si verificano durante il normale funzionamento di molti articoli delle apparecchiature dei veicoli a motore. Sono generati su una vasta gamma di frequenze e possono essere distribuiti a dispositivi e sistemi elettronici di bordo per conduzione, accoppiamento o radiazione.

Negli ultimi anni, un numero crescente di dispositivi elettronici per il controllo, il monitoraggio e la visualizzazione di una varietà di funzioni è stato introdotto nella progettazione dei veicoli. È necessario considerare l'ambiente elettrico ed elettromagnetico in cui operano questi dispositivi e, in particolare, i disturbi generati nel sistema elettrico del veicolo stesso. Tali disturbi possono causare il degrado (malfunzionamento temporaneo o persino danni permanenti) dell'apparecchiatura elettronica. Inoltre, le situazioni "peggiori" sono generalmente quelle risultanti da disturbi generati all'interno del veicolo da, ad esempio, sistemi di accensione, sistemi di generatori e alternatori, motori elettrici e attuatori.

Norme di riferimento:
Immunità ai disturbi irradiati per i veicoli:
ISO11451
Immunità ai disturbi irradiati per i componenti:
ISO11452 , GB / T17619
Immunità ai disturbi condotti per i componenti:
ISO7637, GB / T21437
Immunità alle scariche elettrostatiche (ESD) per il veicolo e per i componenti:
ISO10605, GB / T19951

1. Sia ISO11451-4 che ISO11452-4 sono metodi di prova con iniezione di corrente in serie (BCI). Questa parte specifica i metodi di prova BCI per testare l'immunità elettromagnetica dei componenti elettronici per autovetture e veicoli commerciali indipendentemente dal sistema di propulsione (ad esempio motore ad accensione comandata, motore diesel, motore elettrico).

BCI è un metodo per eseguire test di immunità inducendo segnali di disturbo direttamente nel cablaggio mediante una sonda di iniezione di corrente. La sonda di iniezione è un trasformatore di corrente attraverso il quale passano i fili del dispositivo in prova (DUT). I test di immunità vengono quindi eseguiti variando il livello di gravità del test e la frequenza del disturbo indotto. La norma specifica che per la prova del sistema elettronico automobilistico, la gamma di frequenza applicabile va da 1 MHz a 400 MHz e il BCI deve essere condotto su ogni singolo sistema montato sul veicolo.

Il sistema di test LISUN LSBCI-40 Bulk Current Injection (BCI) soddisfa pienamente gli standard ISO11452-4, GB / T17619, GB / T32960.2-2016 e così via. Supporta il metodo di test ad anello aperto e il metodo di test ad anello chiuso (Aggiungi opzioni in base alle esigenze del cliente), frequenza di avvio ultrabassa a 100 KHz, sufficiente per soddisfare i requisiti di prova delle case automobilistiche globali. Fare clic qui per ulteriori informazioni su questa apparecchiatura: LSBCI-40 Sistema di prova per iniezione di corrente in serie

LSBCI-40 Sistema di prova per iniezione di corrente in serie

2.ISO7637-2 specifica metodi e procedure di prova per garantire la compatibilità ai transitori elettrici condotti di apparecchiature installate su autovetture e veicoli commerciali dotati di sistemi elettrici a 12V o 24V. Descrive le prove al banco sia per l'iniezione che per la misurazione dei transitori. È applicabile a tutti i tipi di veicoli stradali indipendentemente dal sistema di propulsione (es. Accensione a scintilla o motore diesel, motore elettrico).

Il sistema di test di immunità multifunzionale LISUN EMS-ISO7637 include tutte le forme d'onda richieste dalla norma ISO7637-2: 2011 (ISO16750-2 è opzionale). Soddisfa pienamente i più recenti requisiti ISO7637-2 e soddisfa la maggior parte dei requisiti del produttore automobilistico per il test di immunità elettronica automobilistica. Fare clic qui per saperne di più su questo sistema: Sistema di test di immunità multifunzionale automobilistico EMS-ISO7637

Sistema di prova multifunzionale di immunità EMS-ISO7637 per elettronica automobilistica

3.I dispositivi elettronici sensibili possono essere influenzati negativamente dall'energia accoppiata o irradiata da scariche elettrostatiche. Questo standard internazionale ISO10605 specifica i metodi di prova delle scariche elettrostatiche (ESD) necessari per valutare i moduli elettronici destinati all'uso su veicoli. Si applica agli scarichi nei seguenti casi: ESD durante il montaggio, ESD causata dal personale di servizio, ESD causata dagli occupanti.  

La presente norma internazionale si basa in parte su IEC61000-4-2 e descrive i requisiti specifici del veicolo, si applica a tutti i tipi di veicoli stradali indipendentemente dal sistema di propulsione (ad esempio motore ad accensione comandata, motore diesel, motore elettrico)

LISUN ESD61000-2 Simulatore di scarica elettrostatica (pistola a scarica statica or pistola per test esd) è pienamente conforme a ISO10605, IEC 61000-4-2, EN61000-4-2, GB19951, GB/T17626.2, GB/T17215.301 e GB/T17215.322. Il Pistola di prova ESD è progettato per la misurazione delle prestazioni ESD di resistenza per la valutazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Dispone di un touch screen LCD sia in inglese che in cinese, e dotato di controller a infrarossi può essere utilizzato in occasioni speciali. Fare clic qui per saperne di più su questa attrezzatura: Simulatore di scarica elettrostatica ESD61000-2

Simulatore di scarica elettrostatica ESD61000-2

tag: , ,

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *