+ 8618117273997Weixin
Inglese
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt ja 日本語
22 nov, 2023 140 Visto Autore: Razza Rabbani

Collaudo Goniofotometrico di Sistemi di Illuminazione Automotive

Introduzione
Sistemi di illuminazione per autoveicoli sono fondamentali per garantire la sicurezza di conducenti, passeggeri e pedoni sulla strada poiché sono responsabili di fornire un'illuminazione e una segnalazione sufficienti. L'utilizzo del test goniofotometrico è una componente essenziale sia in fase di progettazione che di valutazione del sistema di illuminazione del veicolo.

In questo articolo discuteremo il significato di esame goniofotometrico nel settore automobilistico e come può essere utilizzato per aumentare la visibilità e la sicurezza. Ciò può essere ottenuto valutando l’efficacia delle luci, modificando gli angoli del fascio, confermando la conformità alla legislazione e una serie di altre cose.

Utilizzando i test goniofotometrici, i produttori hanno la capacità di creare e costruire sistemi di illuminazione dei veicoli migliorati che siano conformi ai rigorosi criteri del settore e aumentino la qualità dell'esperienza di guida.

Valutazione delle prestazioni di illuminazione
Il metodo di prova goniofotometrico viene utilizzato per poter effettuare una valutazione completa delle prestazioni di illuminazione dei sistemi di illuminazione dei veicoli. Ricercatori e produttori possono misurare l'efficacia di fari, fanali posteriori, fendinebbia e altre forme di illuminazione misurando e analizzando una serie di criteri diversi. Questi fattori includono l'intensità luminosa, il flusso luminoso, l'angolo del fascio e la dispersione della luce.

I goniofotometri consentono un'analisi approfondita dello schema di illuminazione fornendo misurazioni precise della generazione e della dispersione della luce da diverse angolazioni. Ciò consente di effettuare un'indagine quanto più approfondita possibile.

Queste statistiche sono utili per identificare i cambiamenti nell'emissione luminosa, nella dispersione del fascio e nei punti caldi che possono compromettere la vista del conducente o la sicurezza del veicolo. Garantendo la distribuzione della corretta quantità di luce, il test goniofotometrico contribuisce al miglioramento complessivo dell'efficienza dei sistemi di illuminazione delle automobili.

Ottimizzazione dei modelli di raggi
L'impiego di esame goniofotometrico consente di migliorare i modelli di fascio prodotti dai sistemi di illuminazione automobilistica. La distribuzione della luce sulla strada viene definita “schema del fascio” e può essere causata dai fari di un veicolo o dalla luce proveniente da altre fonti. Determina l'intensità della luce e la dirige nella direzione desiderata.

L'utilizzo dei dati goniofotometrici consente di valutare e mettere a punto i modelli del fascio al fine di ottenere il livello desiderato di prestazioni di illuminazione. Attraverso un'attenta analisi della forma e della direzione del fascio a una varietà di angoli e distanze, i produttori possono migliorare l'illuminazione stradale riducendo contemporaneamente l'abbagliamento dei veicoli in arrivo.

Inoltre, i test goniofotometrici possono essere utilizzati per valutare l'efficacia di molte forme di illuminazione, inclusi ma non limitati a LED, HID e sistemi di illuminazione adattiva. Questo è un ulteriore vantaggio significativo. Valutando le prestazioni di una varietà di sistemi di illuminazione in situazioni controllate, i produttori possono scegliere l'opzione ottimale che combina visibilità, efficienza energetica e longevità.

Garantire la conformità alle normative
Per garantire la funzionalità e la sicurezza dei sistemi di illuminazione dei veicoli, è necessario rispettare un gran numero di normative e standard. L'impiego di esame goniofotometrico rende molto più semplice accertare se un prodotto soddisfa o meno questi criteri.

Utilizzando la goniofotometria, i produttori possono valutare se i loro sistemi di illuminazione sono all'altezza o meno (in termini di aspetti come l'angolo del fascio, l'intensità della luce e la distribuzione).

I risultati dei test possono essere confrontati con gli standard normativi sviluppati da organizzazioni come la Society of Automotive Engineers (SAE) e la Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite (UNECE), al fine di garantire che il prodotto sia conforme.

L'efficienza dei sistemi di illuminazione adattiva, che modificano il fascio luminoso in risposta alle mutevoli situazioni stradali e di guida, può essere valutata anche con l'uso di test goniofotometrici, che è un altro utilizzo di questa tecnica. Questi sistemi devono soddisfare una serie di requisiti per garantire che funzionino correttamente e forniscano luce sufficiente in una serie di ambienti diversi.

Migliorare la visibilità e la sicurezza
È fondamentale condurre test goniofotometrici per migliorare la sicurezza stradale e la visibilità alterando il livello di luminosità e la temperatura del colore dei fari delle automobili.

È possibile per i produttori migliorare la vista dei conducenti analizzando innanzitutto la distribuzione della luce e la struttura dei fasci prodotti dai fari, quindi progettando i nuovi fari in modo appropriato. La capacità di vedere persone, altre automobili e ostacoli sulla strada davanti a te è notevolmente migliorata da un'illuminazione adeguata.

Un ulteriore utilizzo dell'analisi goniofotometrica è quello di determinare l'efficacia del funzionamento di un sistema di illuminazione in condizioni di scarsa visibilità. Questa potrebbe essere un'applicazione molto preziosa. Simulando le condizioni in cui verranno utilizzati i sistemi di illuminazione, i ricercatori avranno l'opportunità di valutare quanto bene i sistemi funzionano in termini di fornitura di visibilità sufficiente e riduzione dell'abbagliamento.

Questi dati potrebbero essere utilizzati dai produttori per migliorare la progettazione e le impostazioni di configurazione dei sistemi di illuminazione destinati all'impiego in situazioni difficili.

Inoltre, esame goniofotometrico è fondamentale per stabilire l'efficacia della configurazione dell'illuminazione di un veicolo quando viene guidato di notte grazie alla sua capacità di misurare la distribuzione della luce. La copertura e l'intensità dei fari possono essere valutate dai produttori misurando i fasci di luce ed esaminando la distribuzione della luce.

Ciò garantisce che i fari corrispondano ai criteri di visibilità a diverse distanze. Poiché viaggiare ad alta velocità rende estremamente importante avere una luce sufficiente per vedere la strada davanti a sé, ciò è particolarmente importante in tali circostanze. Puoi selezionare LISUN per i migliori goniofotometri.

Un altro vantaggio del test goniofotometrico che contribuisce a migliorare il livello complessivo di sicurezza stradale è la capacità di valutare l'efficienza dei sistemi di segnalamento installati a bordo di un veicolo. La goniofotometria è in grado di valutare una varietà di sistemi di illuminazione, inclusi indicatori di direzione, luci dei freni e luci di emergenza, per citare solo alcune delle possibilità.

Ciò garantisce che le luci possano essere viste da una varietà di punti di vista e distanze, consentendo al conducente di rendere evidente agli altri conducenti quali sono le sue intenzioni.

Inoltre, il test goniofotometrico è un metodo che può essere utilizzato per valutare l'efficienza energetica dei sistemi di illuminazione. Monitorando il flusso luminoso e il consumo energetico, i produttori hanno la capacità di valutare le prestazioni di una varietà di soluzioni di illuminazione, migliorando così il risparmio energetico dei sistemi di illuminazione dei veicoli. Riducendo il fabbisogno energetico complessivo, ciò contribuisce al progresso di pratiche sostenibili nel settore automobilistico.

L'impiego di esame goniofotometrico è molto importante per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie di illuminazione per le automobili. Dall'introduzione di sistemi di illuminazione sempre più complessi come fari adattivi, matrici di LED e gestione dinamica dell'illuminazione, i test goniofotometrici si sono sviluppati come metodo affidabile per valutare e migliorare i suddetti progressi nella tecnologia dell'illuminazione.

Questa messa a punto potrebbe essere vantaggiosa per una varietà di fattori legati alle prestazioni, tra cui l’orientamento del fascio, la distribuzione della luce e il funzionamento adattivo, per citarne solo alcuni.

In conclusione, il test goniofotometrico è una componente vitale del processo di studio, sviluppo e valutazione dei sistemi di illuminazione delle automobili. Questo apre la strada a future valutazioni delle prestazioni di illuminazione, miglioramenti ai modelli di fascio, maggiore sicurezza e aderenza agli standard.

Utilizzando misurazioni goniofotometriche è possibile sviluppare e produrre sistemi di illuminazione di alta qualità, conformi alle normative, che migliorano la visibilità durante la guida e contribuiscono ad aumentare il livello di sicurezza stradale complessiva.

Continui progressi nel esame goniofotometrico le tecniche e le apparecchiature contribuiscono al continuo sviluppo dell'illuminazione automobilistica, che a sua volta si traduce in veicoli più sicuri ed efficienti in termini di utilizzo dell'energia.

Lisun Instruments Limited è stata trovata da LISUN GROUP in 2003. LISUN sistema di qualità è stato rigorosamente certificato da ISO9001:2015. Come Socio CIE, LISUN i prodotti sono progettati sulla base di CIE, IEC e altri standard internazionali o nazionali. Tutti i prodotti hanno superato il certificato CE e sono stati autenticati dal laboratorio di terze parti.

I nostri prodotti principali sono GoniofotometroSfera IntegrativaSpettroradiometroGeneratore di sovratensioniPistole simulatore ESDRicevitore EMIApparecchiatura di collaudo EMCTester di sicurezza elettricaCamera ambientaleCamera TemperaturaCamera climaticaCamera TermaleTest di nebbia salinaCamera di prova della polvereTest impermeabileProva RoHS (EDXRF)Test del filo incandescente ed Test della fiamma dell'ago.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di supporto.
Dipartimento tecnico: Service@Lisungroup.com, Cella / WhatsApp: +8615317907381
Dipartimento vendite: Sales@Lisungroup.com, Cella / WhatsApp: +8618117273997

tag:

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

=