+ 8618917996096Weixin
Inglese.
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt
22 maggio, 2020 681 Visto

Metodo di utilizzo e rilevazione della lampada germicida ultravioletta

La sterilizzazione a ultravioletti è un metodo di disinfezione tradizionale ed efficace. È stato ampiamente utilizzato in ospedali, fabbriche alimentari, trattamento delle acque, ecc. Tuttavia, è influenzato da molti fattori durante il processo di utilizzo, in particolare la bassa intensità di radiazione della lampada e l'applicazione impropria Effetto di disinfezione. Al fine di garantire un soddisfacente effetto di disinfezione, abbiamo principalmente implementato le seguenti misure di monitoraggio e gestione durante l'uso.

Come usare la lampada germicida ultravioletta:
1.Quando si usano lampade germicide ultraviolette, le persone e gli animali devono lasciare la scena.
2. Gli occhi non devono guardare direttamente le luci per molto tempo. Il funzionamento dei raggi ultravioletti è molto semplice. Accendi l'alimentazione e lascia la stanza.
3. Chiudere lo sportello, azionare il telecomando, selezionare il tempo di sterilizzazione e premere il pulsante di avvio.
4. Scegliere il tempo di sterilizzazione secondo necessità, premere il pulsante di avvio dell'interruttore e la lampada di sterilizzazione a raggi ultravioletti si accenderà automaticamente dopo 10 secondi.

L'intensità della radiazione ultravioletta è il fattore fondamentale che influenza l'effetto di disinfezione. Secondo i requisiti delle "Specifiche tecniche di disinfezione", l'intensità della radiazione della nuova lampada a raggi ultravioletti dovrebbe essere maggiore di 100μW / cm2 (a una distanza di 1m), L'intensità di radiazione minima della lampada in uso dovrebbe raggiungere 70μW / cm2, ma il tempo di irradiazione deve essere prolungato. Secondo la formula della dose di radiazione ultravioletta pari all'intensità di radiazione moltiplicata per il tempo di irradiazione, si può ottenere il tempo di irradiazione prolungato richiesto per diverse intensità. Si può anche vedere che tempi brevi ad alta intensità o tempi lunghi a bassa intensità possono ottenere lo stesso effetto di sterilizzazione. Se l'intensità della sorgente di luce ultravioletta è inferiore a 40μW / cm2, il tempo di irradiazione non può essere esteso per ottenere un effetto di sterilizzazione soddisfacente, ovvero deve essere interrotto. Non pensare che finché la lampada UV è accesa, ha ancora un effetto sterilizzante.

Secondo il secondo volume della "Specifica tecnica di disinfezione", 3a edizione (Specifica di disinfezione ospedaliera) emessa dal Ministero della Salute, il numero di lampade di disinfezione ultraviolette sospese per interni (lampade ultraviolette da 30 W, l'intensità della radiazione a 1 m verticale è superiore a 70 μW / cm2) Non è in media inferiore a 1.5 W per metro cubo e richiede una distribuzione uniforme e l'altezza di sollevamento è compresa tra 1.8 e 2.2 m dal suolo, in modo che la zona di respirazione umana si trovi nell'intervallo di irradiazione effettiva. Irraggiamento continuo per non meno di 30 minuti, l'intensità della radiazione ultravioletta è inversamente proporzionale alla distanza di radiazione, la sospensione è troppo alta, influenzando l'effetto di sterilizzazione. Se la superficie dell'oggetto è sterilizzata, la distanza tra la lampada e la superficie irradiata dovrebbe essere di 1 m e la sterilizzazione è efficace.

La temperatura ambiente ha una certa influenza sull'intensità della radiazione ultravioletta. La temperatura troppo alta o troppo bassa ridurrà l'intensità della radiazione, ad esempio quando la temperatura scende a 4 ℃, l'intensità della radiazione può essere ridotta di circa il 65% ~ 80%, compromettendo gravemente l'effetto di sterilizzazione. Generalmente, la temperatura ambiente è di 20-40 ℃ come temperatura adatta per la sterilizzazione a ultravioletti. All'interno di questo intervallo di temperature, l'intensità della radiazione ultravioletta è la più grande e stabile, in grado di ottenere l'effetto di disinfezione ideale.

In sintesi, l'intensità di radiazione della lampada di sterilizzazione a ultravioletti è un parametro molto importante per l'effetto di sterilizzazione e disinfezione. Sistema di test per lampade UV LISUN LPCE-2 (LMS-9000BUV) viene utilizzato per testare la lampada UV (sorgente luminosa) Spettro, Radiante, Efficienza, CRI, CCT, UVA, UVB, UVC radianti ed elettrici. Lunghezza d'onda della gamma spettrale: 200-400nm (UV). L'intero sistema include lo spettroradiometro UV ad alta precisione LMS-9000BUV, fibra di silice CFS-1.2M, custodia scura CASE-UV036 per test UV, sorgente di luce standard SLS-UV UV con corrente di calibrazione (opzionale).

Ecco la foto sotto mostra il sistema di test:

Di seguito è riportato il rapporto di prova di questo prodotto come riferimento:

Lisun Instruments Limited è stata trovata da LISUN GROUP nel 2003. Il sistema di qualità LISUN è stato rigorosamente certificato da ISO9001: 2015. Come abbonamento CIE, i prodotti LISUN sono progettati in base a CIE, IEC e altri standard internazionali o nazionali. Tutti i prodotti sono stati certificati CE e autenticati dal laboratorio di terze parti.

I nostri prodotti principali sono Goniofotometro, Generatore di sovratensioni, Sistemi di prova EMCSimulatore ESD, Ricevitore test EMI, Tester di sicurezza elettrica, Sfera Integrativa, Camera Temperatura, Test di nebbia salina, Camera Test ambientaleStrumenti di prova a LED, Strumenti di prova CFL, Spettroradiometro, Apparecchiatura di collaudo impermeabile, Test di spina e interruttore, Alimentatore CA e CC.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di supporto.
Dipartimento tecnico: [email protected], Cell / WhatsApp: +8615317907381
Dipartimento vendite: [email protected], Cell / WhatsApp: +8618917996096

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *