+ 8618917996096Weixin
Inglese.
中文简体 中文简体 en English ru Русский es Español pt Português tr Türkçe ar العربية de Deutsch pl Polski it Italiano fr Français ko 한국어 th ไทย vi Tiếng Việt
06 gennaio, 2017 4398 Visto

Diversi tipi e diversi metodi di prova dei goniofotometri

Il fattore più critico che influenza la qualità dell'illuminazione è la prestazione di distribuzione luminosa delle lampade. L'utilizzo di metodi di prova scientifici e la selezione dello strumento di prova appropriato è la base per ottenere accurate proprietà di distribuzione luminosa degli apparecchi. Il test della distribuzione luminosa degli apparecchi di illuminazione è una parte importante della progettazione degli apparecchi di illuminazione e della progettazione illuminotecnica per il controllo di qualità. Soprattutto con lo sviluppo di nuove fonti e nuove tecnologie di illuminazione, presenta nuove sfide per il test della distribuzione luminosa degli apparecchi. Pertanto, Lisun ha sviluppato vari goniofotometri che adottano diversi metodi di prova per testare la distribuzione luminosa.

1) Tipo C - Goniofotometro a rivelatore mobile a specchio mobile LM-79

Il metodo del goniofotometro per testare il flusso luminoso totale è spettrofotometria. Il principio è testare l'intensità luminosa della sorgente luminosa in diverse direzioni (o l'illuminazione a una data distanza dalla sorgente luminosa) e quindi calcolare il flusso luminoso totale mediante i dati dell'intensità luminosa in molte direzioni diverse. Secondo LM-79 Clausola 9.3.1 standard, può essere accettato solo il goniofotometro di tipo C con rilevatore mobile. In questo tipo di goniofotometro, la testa del fotometro è fissa e si trova nella linea dell'asse ottico. Durante la misurazione, la lampada deve solo eseguire il movimento di rotazione e lo specchio ruota attorno all'apparecchio testato e riflette il segnale ottico nel rivelatore. La sorgente di luce testata e il normale del fotorilevatore entrano in un certo angolo del cono. Pertanto, il flusso d'aria di movimento ha un impatto minore sulla temperatura della lampada per questo tipo di goniofotometri.

Durante il test, la lampada testata manterrà la posizione di combustione e sarà fissa, il rilevatore di campo vicino si muoverà insieme al grande specchio in una linea e il rilevatore di campo lontano si muoverà con il grande specchio in modo sincrono. Il rilevatore rileverà sempre la luce direttamente dai luminari. Rilevatore di movimento Lisun LSG-5000 Goniofotometro è pienamente conforme alla richiesta LM-79 Clausola 9.3.1. È più applicato in Nord America, utilizzato principalmente in laboratori sperimentali su larga scala o organizzazioni di test di terze parti. Il suo principio di funzionamento è mostrato nella Figura 1.

Camera oscura del goniofotometro del rivelatore mobile LSG-5000

Figura 1 Goniofotometro a rivelatore mobile a specchio mobile Lisun LSG-5000

2) Tipo B - Goniofotometro per apparecchi di rotazione

Lisun LSG-1800B / LSG-1700B / LSG-1600B Luminari di rotazione ad alta precisione Il goniofotometro esegue metodi di misurazione di punti fissi e luminari rotanti. Può funzionare con struttura a doppio pilastro e struttura a pilastro singolo per realizzare soluzioni di misura C-γ, A-α e B-β, soddisfa pienamente gli standard CIE, IEC, LM-79, GB ecc. LSG-1800B adotta il motore giapponese Mitsubishi e il sistema di codifica angolare tedesco per mantenere la precisione del test a 0.0017 gradi. È ampiamente usato nel laboratorio dell'industria ottica. Viene utilizzato per testare i parametri fotoelettrici di luminari stradali a LED, luminari interni e luminari minerari.

Il rilevatore di questo tipo di goniofotometro è fissato ad una certa distanza dalla lampada e la lampada è montata su una tavola rotante che può essere ruotata in direzione orizzontale e verticale. L'asse verticale principale della piattaforma girevole è fisso e l'asse orizzontale può essere spostato. Sotto il controllo del computer, il motore aziona l'asse verticale per ruotare e il fotorilevatore testerà i valori di intensità luminosa della lampada nella diversa direzione sul piano orizzontale. Quando la misurazione su un piano è completata, il motore dell'asse orizzontale guiderà le lampade a ruotare ad angolo, quindi il fotorilevatore misurerà la distribuzione dell'intensità luminosa su un altro piano. Così come il progresso ripetuto, l'asse verticale ruota continuamente e l'asse orizzontale si muove in modo intermittente, per ottenere la misurazione dei dati di distribuzione dell'intensità della luce in tutte le direzioni dello spazio. Poiché questo tipo di file goniofotometro ruoterà continuamente e cambierà lo stato dei corpi illuminanti, non è adatto per lampade a scarica di gas ecc. i cui parametri fotografici ed elettrici saranno facilmente influenzati dalle sue condizioni di lavoro. Tuttavia, è più adatto per il test delle lampade a griglia e principalmente per i produttori e rivenditori di illuminazione a LED per misurare la qualità delle lampade.

Goniofotometro rotante per apparecchi di illuminazione LSG-1800B

3) Tipo A - Goniofotometro per lampade automobilistiche e di segnalazione

Per i test fotometrici di illuminazione stradale, l'attuale lampione è principalmente una lampada a scarica di gas. Secondo CIE e FMVSS108 requisito standard, per la misura delle lampade a scarica di gas, prevede che gli apparecchi non possano essere ribaltati. Pertanto, generalmente utilizziamo il goniofotometro con specchio mobile per eseguire il test. LSG-1950 è il goniofotometro CIE A-α. Viene utilizzato principalmente per misurare i luminari del settore dei trasporti come le luci dei segnali stradali, dei trasporti pubblici, dei treni e delle navi spaziali. La testa del fotometro rimane statica e si trova di fronte al campione di capezzolo mentre i campioni di prova ruotano attorno all'asse orizzontale e verticale, in modo da poter testare l'intensità luminosa e l'illuminamento della lampada o degli apparecchi di illuminazione testati.

Goniofotometro LSG 1950 per lampade automobilistiche e di segnalazione

Goniofotometro LSG-1950 per lampade automobilistiche e di segnalazione

Il goniofotometro è un'apparecchiatura di prova ottica di grande precisione, mentre la sua misurazione è un lavoro molto professionale. L'attrezzatura di prova, la costruzione del laboratorio e il personale operativo sono tre aspetti importanti che incidono sui risultati della misurazione. Nella selezione delle apparecchiature di prova, dobbiamo considerare le proprietà del fascio di lampade, in particolare la misurazione dell'illuminazione stradale e di altre luci esterne. E i metodi di prova devono essere conformi ai principi della fotometria in campo lontano CIE, con particolare attenzione all'impatto della luce diffusa delle apparecchiature di prova e dei laboratori. Per garantire l'accuratezza dei risultati dei test, in tutti gli aspetti dell'attrezzatura di test, dovremmo posizionare correttamente il diaframma corrispondente per eliminare la luce diffusa.

Lisun Instruments Limited è stata trovata da LISUN GROUP nel 2003. Il sistema di qualità LISUN è stato rigorosamente certificato da ISO9001: 2015. In quanto membri CIE, i prodotti LISUN sono progettati in base a CIE, IEC e altri standard internazionali o nazionali. Tutti i prodotti hanno superato il certificato CE e sono stati autenticati dal laboratorio di terze parti.

I nostri prodotti principali sono Goniofotometro, Generatore di sovratensioni, Sistemi di prova EMCSimulatore ESD, Ricevitore test EMI, Tester di sicurezza elettrica, Sfera Integrativa, Camera Temperatura, Test di nebbia salina, Camera Test ambientaleStrumenti di prova a LED, Strumenti di prova CFL, Spettroradiometro, Apparecchiatura di collaudo impermeabile, Test di spina e interruttore, Alimentatore CA e CC.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di supporto.
Dipartimento tecnico: [email protected], Cella / WhatsApp: +8615317907381
Dipartimento vendite: [email protected], Cella / WhatsApp: +8618917996096

Lasciate un messaggio

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *